Pubblichiamo due contributi della Prof. Margherita Pittalis* in tema di crisi della coppia e affidamento degli animali.

Si tratta di due commenti a sentenze di merito, rispettivamente del Tribunale di Como e del Tribunale di Roma, che seguono due orientamenti di segno opposto in merito al potere del giudice di statuire in tema di affidamento dell’animale in caso di crisi della relazione. Queste pronunce, entrambe del 2016, diventano l’occasione per fare il punto sul camino verso il riconoscimento nel nostro ordinamento di maggiori diritti e azioni  a tutela degli animali famigliari, in vista del traguardo del riconoscimento della senzienza per tutti gli animali.

Per approfondire, si segnala sempre del medesimo autore la relazione dal titolo “Il percorso della senzienza attraverso la lente dell’animale familiare” all’interno del convegno di studi ‘Animali esseri senzienti: riflessioni e proposte’ svoltosi il 9 febbraio 2018 a Bologna, di prossima pubblicazione e della quale è già disponibile una registrazione vocale a questo indirizzo.

* Professore di Diritto privato, Università di Bologna.


Commento a Tribunale di Como, 3 febbraio 2016, decr. – Pres. e Rel. Montanari

 

Commento a Tribunale di Roma, Sez. V, 12-15 marzo 2016, n. 5322 – G.O.T. Fraioli

Cerchi assistenza legale? Scrivici a [email protected] e ti metteremo in contatto con uno dei nostri esperti qualificati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here